fbpx
CMD Centro Medico è una struttura sanitaria polivalente che da trent’anni propone soluzioni avanzate a Utenti Privati, Aziende Pubbliche e Private, Società Agonistiche e Dilettantistiche e ai Beneficiari di Piani di Welfare Aziendale.

LA SPEZIA, Via Fratelli Rosselli 24/26

Lun-Ven: 7.30-12.30 e 15.30-19.30 Sab: 8.00-12.30
prenotazioni.spezia@cmdcentromedico.it

SANTO STEFANO DI MAGRA, Via Zara 2

Lun-Ven: 7.30-13.00 e 14.00-19.30 Sab: 8.30-12.00
+39 0187 632280
info@cmdcentromedico.it

La Spezia

Santo Stefano di Magra (SP)

Firenze

+ 39 0187 632280

+ 39 0187 632280

+39 055 0208919

prenotazioni.spezia@cmdcentromedico.it

info@cmdcentromedico.it

prenotazioni.firenze@cmdcentromedico.it

Title Image

Informativa alle aziende clienti

Le disposizioni del DPCM del 26/04/2020 e la Circolare Ministero della Salute del 29/04/2020 hanno confermato l’importanza della sorveglianza sanitaria e del ruolo del Medico Compente, a maggior ragione in questo momento di ripresa delle attività e di doverosa impostazione di misure aziendali anti contagio

Lavoratori Fragili

Il Decreto del Presidente del Consiglio ha esteso l’accezione di soggetti “fragili”, non solo i lavoratori immunodepressi o con gravi patologie ma anche tutti lavoratori con età > 55 anni con o senza malattie associate. Il lavoratore fragile può continuare a lavorare, oltre a tutte le misure anti-contagio previste per tutti devono essergli garantite condizioni di ulteriore protezione, previlegiando per loroil lavoro in smart working o che comunque non richieda contatto continuativo con utenti o colleghi. Il lavoratore portatore di patologie che potrebbero determinarne la condizione di fragilità può richiedere al medico competente una visita straordinaria, inviandogli la documentazione sanitaria attestante la sua situazione. Il medico dopo la visita rilascerà un nuovo giudizio di idoneità tenendo conto delle subentrate specificità. Non sono consentite le visite a distanza.

Rientro di lavoratori guariti da Sars Cov2

Il lavoratore guarito da SARS Cov2 può riprendere il lavoro presentando certificazione di avvenuta negativizzazione di due tamponi. Nel caso di pregressa ospedalizzazione da SARS Cov2 è obbligatoria la visita di rientro col Medico Competente, indipendentemente dai giorni di assenza dal lavoro.

Sorveglianza Sanitaria

La Sorveglianza Sanitaria deve proseguire privilegiando le visite da rientro dopo assenze superiori a 60 giorni per motivi di salute, così come le visite a richiesta, preventive o di cambio mansione. Nella ripresa della Sorveglianza Sanitaria anche periodica occorre adottare tutte le misure di prevenzione anti-contagio a protezione di utenti e operatori. Si richiede cortesemente ai lavoratori convocati a visita di presentarsi con puntualità, muniti di mascherina chirurgica, di detergersi le mani prima di entrare in ambulatorio, di mantenere le distanze di sicurezza sia nelle aree di attesa che all’interno dell’ambulatorio salvo per le operazioni strettamente necessarie all’esecuzione della visita e degli accertamenti programmati. 1 I lavoratori con sintomi influenzali non devono presentarsi a visita. Medici e sanitari accoglieranno il lavoratore dotati di mascherine e provvederanno alla disinfezione delle mani ad ogni visita e delle attrezzature ad ogni utilizzo.

Ambulatori

La Sorveglianza Sanitaria potrà aver luogo negli ambulatori CMD Centro Medico sanificati e attrezzati per l’applicazione puntuale delle misure necessarie, o presso infermerie aziendali con l’adozione di tutte le misure igieniche di sicurezza, ovvero in locali aziendali diversi purché sanificati, abbastanza ampi e arieggiati, con servizi igienici annessi e in generale idonei all’applicazione delle procedure di sicurezza L’impiego delle Unità Mobili è momentaneamente sospeso.

Accertamenti sanitari

Le Spirometrie e i test Etilometrici vengono sospesi laddove non possano essere effettuati in ambienti idonei o in assenza idonei dispositivi di protezione. Le Spirometrie verranno eseguite solo in locali spaziosi e ben ventilati e con l’impiego di appositi filtri monouso antivirali, mentre l’operatore sarà dotato di maschera di protezione FFP2 o FFP3.

Test sierologici

Per le aziende interessate all’effettuazione di test sierologici quale ulteriore misura di contenimento del contagio da SARS CoV2, il laboratorio CMD può effettuare analisi sierologiche IgG e IgM anti COVID-19 su prelievo di sangue, con test immunocromatografico di alta affidabilità, con specificità e sensibilità superiori 96%. Il test sierologico può essere utile, a due settimane dal possibile contatto, a fini epidemiologici, nei convalescenti alla sospensione dell’isolamento per verificare la presenza di anticorpi e per gestire in maggior sicurezza la riapertura delle aziende o il reinserimento al lavoro. Il test può essere effettuato solo su base volontaria e non sostituisce il tampone. La diagnosi certa di infezione da SARS CoV2 è data solo dall’analisi su tampone orofaringeo. Tutte le positività riscontrate vengono automaticamente segnalate al Dipartimento di Prevenzione

Consegna Accertamenti

Nell’ ottica contenere gli spostamenti e limitare gli accessi sia presso le Aziende che presso il CMD, i risultati degli accertamenti effettuati verranno inviati per quanto possibile via mail, oppure recapitati a mezzo corriere.

Si ricorda ai pazienti che, come indicato da DCMP in vigore,
è possibile USCIRE DAI COMUNI E DALLE ZONE DI RESIDENZA (zone rosse e zone arancioni)
per motivi di salute.

È pertanto possibile spostarsi per eseguire esami anti-COVID 19, altri esami o visite.